La malattia di Lyme

La malattia di Lyme - una malattia causata da batteri specifici trasmessi dalle zecche. Batterio Borrelia ha la tendenza di   moltiplicarsi dentro tutti gli organi, e pertanto, può causare una moltitudine di complicazioni, tra cui le più pericolose - malattie neurologiche come la meningite, encefalite o paralisi dei nervi. Il piu delle volte pazienti soffrono anche di artrite reumatoide. Malattia di Lyme può essere pericolosa per la pompa principale di organismo - il cuore, causando la sua infiammazione e persino suoi blocchi. In casi estremi ai pazienti si verificano i disturbi psichiatrici.  

La malattia di Lyme

Un altro nome per la malattia è la malattia di Lyme. Ha le sue radici nella città americana dove è stata messa prima diagnosi a proposito. Contrariamente alle opinioni di laici è una malattia zoonotica e non c'è la possibilita di riportarla tra le persone.  

I sintomi della malattia di Lyme possono essere suddivisi in tre fasi principali. Fase di infezione caratterizzata da arrossamento della pelle o infiltrazione linfatica (gonfiore) e sintomi di tipo influenzale. Altri sintomi comprendono dolori articolari, la meningite e il cuore. Ai margini della malattia si arriva fino a disturbi della memoria, psiche e sensoriali, e paralisi di nervi periferici. Gli effetti della malattia di Lyme possono essere diversi e individuali. Proprio a causa della sua molteplicità accadono molti errori medici nelle diagnosi.

  Trattamento della malattia di Lyme è di lunga durata. Può durare da diverse settimane fino a diversi mesi. Per salvarsi da una malattia dolorosa dovremo seguire alcune regole. La cosa prioritaria sara di evitare le zecche. Con questo ci aiutera abigliamento ermetico (scarpe alte, pantaloni lunghi e le maniche), evitare le zone boschive, non sedersi sui tronchi (l'habitat preferito delle zecche), l'uso di misure protettive e di verificare i cambiamenti sul corpo dopo il ritorno a casa dalla foresta.

  Se troviamo una zecca bisogna rimuoverla con una pinzetta o come in caso di scheggia, con un'ago lungho. Addome di zecca bisogna afferrare  più vicino alla pelle e tirare verso l'alto, e il posto di morso lavare con l'alcol. Se la zecca è stata locata in profondità, ci dovrebbe vedere un medico. E assolutamente vietato di girare la zecca o lubrificarla con il grasso o la benzina, tali pratiche possono portate fino alla difusione di batteri nell corpo.